top of page

Color District

Il nuovo hawaiian bistrot ai navigli di Milano.

Il progetto prevede una parziale conservazione del vecchio immobile, nel dettaglio si vuole mantenere gli elementi dal carattere industriale come la vetrata della cucina che affaccia sulla sala, le tubazioni a vista presenti sul soffitto, le colonne e gli archi in laterizio rosso.

Allo stesso tempo, si vuole introdurre un elemento di freschezza e modernità attraverso l'uso di colori vivaci e accesi, che richiamino l'atmosfera hawaiana e la cultura surfista. Saranno presenti pareti decorate con graffiti e murales, tavoli e sedie dai colori sgargianti e un'illuminazione calda e accogliente.

Il menu del nuovo hawaiian bistrot sarà incentrato sulla cucina fusion, che unisce sapori e ingredienti della tradizione hawaiana con quelli della cucina italiana. Nel menu saranno presenti piatti come il poke, il riso alla messicana, le bruschette al pesce spada affumicato.

bottom of page